Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale

Bando

Aiuti destinati ad incentivare e sostenere la riduzione di impatti negativi sull'ambiente

  Linea di intervento C: rivolta alle Micro, Piccole e Medie Imprese (MPMI)


La Regione Campania intende sostenere lo sviluppo del sistema economico campano attraverso il supporto a nuovi investimenti con il fine di garantire elevati livelli di competitività, con particolare riferimento ai territori colpiti da recenti eventi calamitosi.

A questo scopo, questa linea di intervento, in un'ottica di sostenibilità ampiamente intesa, mira a favorire la riqualificazione produttiva delle micro, piccole e medie imprese (MPMI), localizzate nel territorio della Regione Campania (con priorità alle MPMI colpite dagli eventi calamitosi del 14-20 ottobre 2015), attraverso la concessione di contributi agli investimenti destinati ad incentivare la riduzione di impatti sull’ambiente.

La linea di intervento C dispone di una dotazione finanziaria pari a 5 Meuro euro a valere sull’Asse 3 del Programma Operativo Regionale Campania FESR 2014-2020, Obiettivo Tematico 3, Priorità di investimento 3c "Sostenere la creazione e l'ampliamento di capacità avanzate per lo sviluppo di prodotti e servizi", Obiettivo Specifico 3.1 “Rilancio della propensione agli investimenti del sistema produttivo”, Azione 3.1.2 "Aiuti agli investimenti per la riduzione di impatti ambientali dei sistemi produttivi".

Il contributo in conto capitale a fondo perduto è concesso, nella forma di sovvenzione, ai sensi del Regolamento (UE) n. 1407 del 18 dicembre 2013 relativo all’applicazione degli articoli 107 e 108 del trattato sul funzionamento dell’Unione europea agli aiuti «de minimis».

L'Avviso per la concessione di contributi a fondo perduto alle Micro, Piccole e Medie Imprese (MPMI) con priorità alle imprese colpite dagli eventi calamitosi del 14-20 ottobre 2015 DGR n. 401 del 20 luglio 2016 e DGR n. 565 del 18 ottobre 2016, pubblicato sul BURC n.° 83 del 7/12/2016, disciplina i criteri, le condizioni e le modalità per la concessione di tali contributi.

Come descritto nell'avviso le Medie imprese possono presentare sia una domanda di contributo nell'ambito della Linea di Intervento A che una domanda sulla Linea di intervento C (investimenti destinati ad incentivare e sostenere la riduzione di impatti negativi sull'ambiente).

 
Registrati
Contatti
Help Desk: Da Lunedì al Venerdì (09:00-17:00)
Tel. 081 230 16 660
PEC: Casella Certificata
News del portale

  Notizie

  FAQ